Paura «Mi hanno rapito la figlia» Invece l’aveva presa la moglie

Disperato perché non trovava più la figlia di 3 anni ha chiamato la polizia facendo scattare una vera e propria «caccia alla bimba». Salvo poi scoprire che la piccola era stata portata a casa dalla mamma. Protagonista un uomo di 42 anni che l’altro giorno verso le 17 aveva portato la figlia ai giardini di via Borsa, periferia nord ovest. Per poi affidarla a un amico dovendo sbrigare un affare. Quando torna non trova più la bimba e chiama il 113. Arriva la polizia, perlustrazioni in zona, quasi un’ora di apprensione poi arriva una telefonata della moglie: «La piccola è con me». Tutti si spostano a casa dove nasce un litigio tremendo che coinvolge anche i parenti e si conclude con il malore della nonna, portata in ospedale.