Paura nel golfo di Napoli, collisione tra due navi: due i marinai dispersi

Incidente tra un peschereccio e una nave mercantile. Due marinai sono al momento dispersi. La Procura apre un fascicolo sull'accaduto

NAPOLI - Grave incidente nel golfo antistante Napoli. Una nave mercantile, il Jolly Grigio e un peschereccio, il Giovanne Padre entrano in collisione. Due i dispersi.

La collisione L'incidente è avvenuto alle otto e cinquanta di questa mattina, coinvolgendo le due navi, la più piccola delle quali, il peschereccio si sarebbe subito rovesciato. Sono stati immediati i soccorsi da parte della capitanerie di porto, che sono riusciti a trarre in salvo uno dei tre marinai del Giovanni Padre. L'uomo è stato ricoverato in ospedale, ma le condizioni di salute non destano preoccupazione. Gli altri due marinai, padre e figlio, sono tuttora dispersi. Le ricerche da parte delle squadre subacquee vanno avanti, ma non sono ancora state trovate tracce dei due uomini dispersi.

Aperta un'inchiesta  Fermato su ordine della Capitaneria di porto il mercantile, sequestrato dai pm. Il comandante sarà presto interrogato sui fatti. A sentire i testimoni l'incidente sarebbe avvenuto in un momento di perfetta visibilità. Per ora l'uomo ha solo dichiarato di ricordare che il peschereccio si è rovesciato subito dopo l'impatto.