Paura in provincia: tutti vendono e i prezzi crollano

Negli ultimi due anni e in modo particolare negli ultimi mesi, secondo le stime delle agenzie immobiliari milanesi, il valore delle case nell’hinterland è letteralmente crollato. Nella zona di Abbiategrasso e Magenta, per esempio, la svalutazione del mattone ha raggiunto punte del 50 per cento e minimi del 20. Ma sono ugualmente investite dalla crisi anche le tenute nel Parco Sud, oppure le villette tra Vittuone e Parabiago. In altre parole, sotto i colpi delle rapine sempre più frequenti, sono andati al tappeto i prezzi delle case in campagna. La fuga dei facoltosi proprietari di casa si orienta soprattutto verso i condomini della provincia. Ampie metrature con portineria e sistemi di sorveglianza le situazioni più richieste dal mercato. Un mercato che è invece asfittico per chi desidera vendere, nonostante l’offerta sia in aumento.