Pausini, esce il nuovo singolo (e il videoclip girato da D’Alatri)

Si intitola «Invece no» il nuovo singolo di Laura Pausini, in radio da venerdì. A firmare il video del brano è Alessandro D’Alatri, regista di film come «Americano Rosso», «Casomai» e «Senza pelle», che ha ambientato il video in parte in un ospedale militare americano. Protagonisti un giovane reduce di guerra rimasto ferito sul campo, e la sua fidanzata, che insieme ricordano i momenti felici della loro vita insieme prima della chiamata alle armi. Nel brano Laura racconta la consapevolezza di ciò che non c’è più e la sofferenza per averlo perso. «Tra tutte quelle che ho composto e cantato nella mia carriera - svela la Pausini - questa è la canzone che mi fa più paura. Ma è anche quella che mi rende più serena. È nata al pianoforte e ho scritto la musica insieme con Paolo Carta. Invece il testo, che è opera mia e di Niccolò Agliardi, è stato ispirato dalla scomparsa di mia nonna, una figura fondamentale nella mia vita. Ho pensato al dolore che molte persone hanno provato perché non erano riuscite a dire tutto quello che volevano. È una riflessione a cui tengo molto», aggiunge la Pausini.
Il brano precede il lancio del nuovo album, «Primavera in anticipo» in uscita in oltre quaranta nazioni del mondo il prossimo 14 novembre. In scaletta anche un duetto con il cantautore inglese James Blunt.