Paziente zero: «Sono il primo immune»

«Ora sono la prima persona immune alla nuova influenza in Italia». Lo ha detto ai sanitari il cinquantenne ricoverato a Massa, risultato positivo alla Nuova Influenza, sorridendo quando gli è stato spiegato che, essendo guarito, adesso non può più contrarre la malattia. «Se il nostro sistema sanitario non fosse stato così puntuale - hanno spiegato i sanitari - probabilmente sarebbe guarito senza che nessuno si accorgesse di niente». L’uomo sarà dimesso domani e, spiegano i sanitari, non avrà particolari restrizioni. «È molto contento di tornare a casa - aggiungono - anche se è un po’ preoccupato di suscitare infondati timori nei suoi concittadini».