Pazienti in attesa degli esami e direttori comodi negli uffici

Gentile dottor Lussana, vorrei segnalare un esempio di «buona sanità»!
Nell'Asl 5 chi deve essere sottoposto ad una Tac dell'arcata dentale «dentalscan» è obbligato ad effettuarla a pagamento in quanto l'unica apparecchiatura idonea, ubicata presso l'ospedale di Sarzana, viene utilizzata per una sola prestazione in convenzione ogni settimana.
L'impiego così ridotto, del quale non conosco le motivazioni, rende praticamente impossibile ottenere la prenotazione in convenzione e Le assicuro che per un pensionato non è davvero un piacere dover pagare l'intero costo della prestazione. Nel contempo apprendiamo dalla stampa che i nostri quattrini vengono utilizzati dal Direttore dell'Asl 5, non appena nominato dalla Giunta di sinistra, per la realizzazione di nuovi uffici con ascensore riservato e dal Presidente della Giunta per finanziare le missioni all'estero!
Mi domando quando i liguri e, specialmente, gli spezzini riusciranno a capire che la sinistra pensa prima ad occupare le poltrone, creandone anche di nuove, poi, se avanza qualche spicciolo, all'interesse dei cittadini. Ho successivamente appurato presso l'ASL che, previo pagamento di una cifra pari a circa tre volte il costo del ticket, l'esame viene fatto presso l'Ospedale di Sarzana con quella stessa macchina il giorno stesso della richiesta o al massimo il giorno successivo.