Pc, mini prezzi per portatili e desktop

Tra i modelli più interessanti c’è il notebook Dell a 599 euro e una versione da tavolo a soli 329 euro

da Milano

Per venire incontro alle possibilità economiche degli studenti sempre più spesso vengono offerti personal computer con dotazioni di base limitate (anche se di tutto rispetto) a prezzi decisamente contenuti. Dell (www1.euro.dell.com) abbraccia in pieno questa filosofia offrendo pc a prezzi veramente interessanti. Sul fronte dei portatili a soli 599 euro è in vendita un Inspiron 1300 con Windows XP Home Edition, processore Intel Celeron da 1,60 Ghz, disco rigido da 60 Gb e ben 512 Mb di ram. Una dotazione che fino a un paio di anni fa poteva arrivare a costare fino a 4 volte tanto. Non si tratta certo di uno dei portatili più veloci sul mercato, ma il rapporto qualità/prezzo rimane ottimo specie in considerazione del display in dotazione da 14 pollici. Del resto a poco di più, 623 euro, si può acquistare un ottimo Toshiba Satellite Pro A100 (http://it.computers.toshiba-europe.com) che ha 256 mb di ram, ma offre, per contro, una scheda video di tutto rispetto, ATI Mobility Radeon X200 128MB, e uno schermo da ben 15,1 pollici. Entrambi i portatili hanno un’unità combo in grado di leggere e masterizzare Cd e Dvd. Se poi si vuole spendere ancora meno, allora basta orientarsi su un Pc fisso. Sempre Dell offre il DimensionTM 3100C ad un prezzo davvero strepitoso: 329 euro. Le caratteristiche sono di tutto rispetto: processore Pentium 4 e disco rigido fino a 160 Mb. Da considerare il monitor che va acquistato a parte. Se poi si vuole acquistare un pc ad un prezzo ancora più conveniente il consiglio è di tenere d'occhio le offerte «sottoprezzo» che periodicamente propongono i grandi supermercati. Tra i vari prezzi «civetta», ovvero sotto costo, per attirare l'attenzione del consumatore, si può celare a volte veramente un buon affare.