Il pc portatile sempre più preferito a quello da tavolo

Dei 4,5 milioni di pc venduti annualmente sul mercato italiano più della metà è rappresentata da notebook. Capoclassifica delle vendite, con il 32,2% del segmento a fine giugno (dati Sirmi) è Hp, che di recente ha lanciato, destinandoli alle piccole e medie imprese, una coppia di nuovi portatili: si tratta dei modelli Hp Compaq 6720s e 6820s, muniti rispettivamente di schermo largo da 15,4” e 17”, processori Intel Core 2 Duo e tecnologie wireless, wi-fi e Bluetooth; la dotazione comune vede anche il card reader Secure Digital e lo slot ExpressCard 54. E se le esigenze delle Pmi impongono chassis sempre più piccoli, il nuovo desktop Hp Compaq Dc7800 può fare allo scopo: un design ultracompatto ne consente l’installazione sotto la scrivania o appeso al muro.
La salva autunnale dei nuovi modelli della casa di Palo Alto abbraccia anche due workstation (siglate xw4550 e xw4600) e due inediti, un notebook e un desktop, destinati al mercato consumer: il primo, l’Hp Pavilion dv2600 Special Edition Entertainment è contraddistinto da un raffinato design con finiture color cioccolato che ne fanno un must per i più modaioli, mentre il secondo, il modello Pavilion Elite m9000, sfodera un look nero lucido e si propone per l'intrattenimento digitale hi-end. Entro Natale i notebook Hp integreranno tutti il nuovo standard «n» per connessioni wi-fi tre volte più veloci.