Pd e Pdl fanno «pace» a Lambrusco e salumi: offrono gli agricoltori

Non sempre maggioranza e opposizione si «bastonano», riescono anche a convivere civilmente. È accaduto in occasione della cena organizzata da Confagricoltura per i parlamentari che seguono il settore primario. Menù modenese a base di cappelletti in brodo di cappone, cotechino e lambrusco di Sorbara. Ospite d’onore il sottosegretario Giovanardi, modenese doc. Deputati e senatori «agricoli» del Pdl e del Pd, tra tutti il presidente della commissione Agricoltura della Camera Russo e i suoi vice Rosso e Zucchi, hanno gradito i manicaretti offerti dal leader dell’organizzazione Federico Vecchioni discutendo della rovente attualità politica tra una portata e l’altra. «Spero che ci ascolterete», ha detto il numero uno degli imprenditori agricoli. E proprio ieri, non a caso, il ministro Sacconi ha aperto all’estensione del bonus cassa integrazione agli agrari.