«Il Pd trascura il tema immigrati»

«Se la segreteria nazionale del Pd, come dice Chiamparino, non ha discusso dei respingimenti dei clandestini, ha commesso un grave errore»: è questa la posizione del presidente della Provincia di Milano ricandidato alle elezioni di giugno, Filippo Penati. «Se non si discute di questi problemi - continua Penati a margine di una conferenza stampa - in
un momento come questo in cui si sta approvando un decreto sulla sicurezza e c’è un dibattito sui
respingimenti, non si capisce di che cosa si dovrebbe discutere nella segreteria di un partito». E aggiunge: «Se la segreteria non ha trovato il modo e il tempo di discutere di questi argomenti io vorrei capire di che cosa stanno discutendo». «Non possiamo non applicare la normativa Ue in tutte le sue parti. Non possiamo - aggiunge - essere tra coloro che fanno entrare in Italia e in Europa una quantità di immigrati quando, con i respingimenti, potremmo riconsegnarli ai luoghi di appartenenza».