«Il Pd vuol guidarci, ma non ha la patente»

«Ma chi vi ha dato la patente?». A Ds e Margherita che spiegano che sarà il Partito democratico a «guidare» la coalizione di governo, e con Franco Marini aggiungono minacciosamente che il Pd «sceglierà i suoi interlocutori» per le alleanze di governo, il leader di Rifondazione risponde a brutto muso. Il capo del Prc, Giordano, all’indomani dei congressi del varo della nuova creatura politica, alza i toni della polemica e inaugura una nuova competition tra moderati e massimalisti nell’Unione.