Pdl, Berlusconi torna in piazza con i gazebo

Il Cavaliere nel weekend sarà di nuovo in mezzo al popolo per raccogliere le preiscrizioni al nuovo partito: domattina a Palermo e nel pomeriggio a Bari. Nei gazebo i cittadini potranno anche scegliere il nome della nuova formazione politica

Roma - L'annuncio ufficiale è stato dato in piazza San Babila, a Milano. Ora Silvio Berlusconi torna in piazza, per raccogliere le firme a sostegno del nuovo partito e far scegliere direttamente ai cittadini il nome del nuovo partito. Il ballottaggio è fra due nomi: il "Partito della Libertà" o il "Popolo della Libertà". Il Cavaliere sarà domani mattina a Palermo e domani pomeriggio, tra le 14.30 e le 17, a Bari. Lo ha annunciato Raffaele Fitto, responsabile di Forza Italia per le questioni del mezzogiorno: "Berlusconi - ha detto Fitto - incontrerà i numerosi cittadini che già hanno firmato, solo in Puglia, in 660.000 contro il governo Prodi e per una nuova legge elettorale. Due importanti città del Sud per confermare il nostro impegno in favore delle problematiche del Mezzogiorno e per la loro risoluzione".

La Brambilla a Milano Michela Vittoria Brambilla, presidente nazionale dei Circoli della Libertà, sarà presente domani, alle ore 11.30, presso il gazebo dei Circoli della Libertà allestito in via Torino (angolo via Orefici) "per aprire ufficialmente la raccolta di iscrizioni al Partito della Libertà". Nei giorni 1 e 2 dicembre i Circoli della Libertà, che hanno già annunciato il loro ingresso in questa nuova formazione politica, saranno nelle piazze italiane con banchetti e gazebo, dove i cittadini potranno pre-iscriversi al nuovo partito.