Pdl e Pd quasi oscurati da una marea di simboli

Alla fine sono 158 i simboli elettorali ammessi dal ministero dell’Interno per le Politiche 2008, anche se sarà notevolmente inferiore il numero delle liste che sono riuscite a presentarsi alla competizione elettorale. A seconda della circoscrizione (Camera) o della Regione (Senato), varierà la composizione della scheda, comunque affollata di loghi. Ciò potrà comportare un’indiretta azione di disturbo al Pdl e al Pd, i due nuovi partiti destinati a raccogliere il consenso di circa il 70% degli italiani.