Pdl Festa in 100 piazze per i vent’anni dal Muro

Un fine settimana di mobilitazione in tutto il Paese, per celebrare il ventesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino. La «Giovane Italia», organizzazione giovanile del Pdl, scende in campo con «Oltre ogni muro», una serie di iniziative per ricordare quei giorni del 1989, ma anche per continuare a combattere tutti i muri che ancora oggi esistono. «E di muri da abbattere - ha rimarcato il ministro della Difesa Ignazio La Russa - ne abbiamo ancora moltissimi». «I giovani del Pdl - ha spiegato ieri in una conferenza stampa a Montecitorio Giorgia Meloni, ministro della Gioventù - raccolgono il testimone di quei ragazzi che venti anni fa si sono arrampicati sul muro di Berlino».
E così nelle piazze di 96 città in tutta Italia tra oggi, domani e lunedì 9, anniversario della caduta del Muro, saranno eretti muri di cartone, sui quali i giovani potranno scrivere un pensiero e un augurio per l’Europa che verrà. E questi muri saranno alla fine simbolicamente abbattuti per commemorare i crollo del Muro, momento che due decadi fa segnò la fine del Comunismo. In campo per sostenere le manifestazioni tutti i big del partito e i ministri. «È un’iniziativa cui tengo moltissimo, non poteva esserci migliore banco di prova per l’organizzazione del Pdl dell’anniversario del crollo del muro», ha sottolineato ancora La Russa.