Il Pdl Svelate le strategie per le case popolari

Sicurezza, legalità, casa. Il Pdl presenta ai cittadini il «piano per migliorare la qualità della vita in periferia». Con un’attenzione particolare ai quartieri popolari, nella sala del consiglio di zona 5 anticiperanno le strategie del prossimo mandato il consigliere del Pdl, ricandidato a Palazzo Marino, Fabrizio De Pasquale, e il coordinatore regionale del partito Mario Mantovani. L’appuntamento è in viale Tibaldi 41 a partire dalle ore 18.30. E tra i relatori ci sarà anche Tiziana Maiolo, ex assessore alle Attività produttive della giunta Moratti. La presenza al fianco del coordinatore e sottosegretario Mantovani è un pò anche l’ufficializzazione del rientro nei ranghi del Pdl, dopo il passaggio nelle file dei finiani. Di recente ha assunto la presidenza dell’associazione Dalla parte della democrazia, coordinata con l’autore dei manifesti anti-pm Roberto Lassini che è nella lista del Pdl per le comunali. Anche se mantovani e il sindaco hanno garantito che in caso di elezione non siederà nei banchi del partito. Ieri dopo le parole del premier Silvio Berlusconi (ha parlato di quei manifesti come si «una cosa indebita» ma ha chiamato Lassini per ringraziarlo del passo indietro), Letizia Moratti ha confermato che «è quello che si sapeva, il caso comunque è chiuso».