Pechino apre a Nasdaq e Nyse

Mercati azionari

Il Nasdaq e il New York Stock Exchange potrebbero sbarcare in Cina. A seguito degli incontri tra la delegazione americana guidata dal segretario al Tesoro Henry Paulson e i funzionari del governo cinese, è arrivato infatti l’annuncio dell’intenzione del Nasdaq e del New York Stock Exchange di lanciare formalmente alcuni uffici nel Paese della Grande Muraglia. A dare l’annuncio, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, è stato il ministro delle Finanze cinese Jin Renqing. Renqing non ha dato tuttavia alcuna indicazione su quando l’espansione dei due mercati azionari in Cina avrà luogo. Si sa comunque che sia il Nasdaq sia il New York Stock Exchange hanno come obiettivo quello di penetrare il mercato cinese, parallelamente alla forte crescita della sua congiuntura. Il Nasdaq Stock Market ha già un ufficio di rappresentanza a Pechino; tuttavia, il suo raggio di azione rimane molto limitato.