Pedemontana, 100 km di verde in bicicletta

Autostrada sì, ma anche boschi e aree verdi per compensare il nuovo percorso di asfalto con una boccata di ossigeno lunga 100 chilometri. È il progetto della Pedemontana. «Finalmente non arrossiamo più parlandone» spiega l’assessore alle Infrastrutture Raffaele Cattaneo, che annuncia date certe: i cantieri apriranno il 10 marzo del 2010 e l’opera sarà conclusa entro il 2105. Ora, in concomitanza dei mondiali di ciclismo, si inaugura un percorso in bici nel verde per esplorare in anteprima le aree della compensazione ambientale dell’autostrada.
Sarà costruito un corridoio ciclabile di 100 chilometri: una sorta di spina dorsale verde che collega cinque parchi regionali e dodici parchi locali, da Varese alla provincia di Bergamo. «Attraverso la realizzazione del corridoio verde che si svilupperà lungo tutto il tracciato - aggiunge Cattaneo - daremo vita al più esteso progetto di compensazione ambientale mai sviluppato nel nostro Paese».