Pedemontana, dopo 40 anni aprono ai cantieri

Un enorme muro di ghiaccio (vero) da buttar giù a colpi di ruspa. Un modo per ricordare il freezer in cui è stato relegato per quarant’anni il progetto di Pedemontana. Un’autostrada che sarà percorsa da 350mila utenti al giorno, interesserà un bacino di quattro milioni di abitanti, cinque province e cento comuni. Pronta «tra poco più di quattro anni» assicura l’amministratore delegato Salvatore Lombardo. «Si risparmieranno 35 milioni di litri di carburante all’anno. Oltre al tempo, è tutto smog in meno». Domani a Cassano Magnago l’inaugurazione del primo cantiere, con Formigoni e Podestà, il ministro Matteoli e l’intervento telefonico del premier Silvio Berlusconi.