Pedofilia, preso vice rettore del seminario di Brescia

Il sacerdote, Marco Baresi, accusato di violenza sessuale su un minore di 14 anni. La diocesi: no comment

Brescia - Il vice rettore del seminario della diocesi di Brescia, Marco Baresi, 38 anni, è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile che hanno eseguito un ordine di custodia cautelare emesso dal gip del tribunale di Brescia. Le accuse per il sacerdote sono di violenza sessuale aggravata ai danni di un minore di 14 anni e detenzione di materiale pedopornografico. La diocesi per ora non commenta le presunte accuse di violenza sessuale su un minore. "Non abbiamo ancora letto le motivazioni dell’arresto - spiega il responsabile dell’ufficio diocesano per le comunicazioni, don Adriano Bianchi - stiamo verificando cosa è successo". "La situazione mi lascia assolutamente allibito...mi è mancato il fiato quando me l’hanno detto. E’ una cosa fuori da ogni pensiero, conosco l’ambiente e la persona ed è impensabile", ha commentato Mario Sberna, amministratore del seminario di Brescia.