Pedofilia: scoperto con ragazzini rom

Si era nascosto con due giovanissimi nomadi tra le auto parcheggiate nelle vicinanze della Stazione Centrale e stava compiendo atti sessuali con uno dei due, quando è stato sorpreso e arrestato da agenti della Polfer. L’arresto è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri in via Mauro Macchi. L’uomo, B.D., 36 anni, italiano, è un pregiudicato per stupefacenti e furto. Gli agenti della Polizia Ferroviaria in servizio nei pressi della stazione avevano notato i due ragazzini, risultati poi avere 12 e 10 anni, che seguivano un uomo dopo aver contrattato con lui. Hanno seguito i tre e poco dopo, dietro una macchina, hanno sorpreso l’uomo intento a compiere atti sessuali con uno dei due giovanissimi.