Pedofilia Il sindaco di Savona cancella manifesti e sala

Doppio no del sindaco di Savona Federico Berruti al convegno e ai manifesti dell’associazione «Piccolo Alan Onlus» che riunisce le vittime di pedofilia nel savonese. Innanzi tutto al convegno, che doveva svolgersi oggi alle 15 nella Sala Rossa del Comune su iniziativa di Francesco Zanardi. Il sindaco, infatti, visti i materiali che illustravano i dettagli dell’incontro, ha rilevato che «la manifestazione non si configura più di carattere culturale, economico, politico, sindacali e nemmeno un seminario o convegno». In pratica la Sala Rossa non si può concedere a un incontro che prevede l’audizione di audio dove sacerdoti ammettono le loro colpe di pedofili di fronte a Zanardi. Il secondo no del sindaco è alla società Ica delle pubbliche affissioni che ha accettato di affiggere i manifesti del convegno con contenuti diffamatori nei confronti della Curia. Pertanto il sindaco ordina che i manifesti vengano tolti e Zanardi rimborsato per quanto ha speso.