«La peggiore tragedia del millennio»

Per portare soccorso alla popolazione si mobilita la Protezione civile. Il suo capo Guido Bertolaso raggiunge in elicottero i luoghi del disastro: «È la peggiore tragedia di questo inizio di millennio - spiega -: è paragonabile, se non superiore, al terremoto che ha colpito in passato l’Umbria e le Marche ed è una una vicenda che mobiliterà il Paese per diverse settimane e che non era prevedibile». I comuni più colpiti sono cinque: Roio, Coggio, Massa, Paganica e Fossa.