La Pellegrini mette a «Focus» Italia Uno

Manca solo la firma sul contratto, ma ormai è fatta. Il colpo l’ha messo a segno Italia Uno convincendo Federica Pellegrini, da sempre attratta dalla tv, a condurre un programma che sembra perfetto per lei. In dicembre, la campionessa di nuoto sarà al timone di Focus Tv, magazine di divulgazione, curiosità, moda e tecnologia, in quattro puntate nella prima serata della rete giovane di Mediaset. Servizi filmati dall’Italia e dall’estero in collaborazione con il periodico «più letto in Italia» edito da Mondadori.
Gaber regala il record a Santoro «La libertà non è star sopra un albero, non è neanche il volo di un moscone. La libertà non è uno spazio libero, liberta è partecipazione». Cantava compiaciuto anche Roberto Formigoni l’altra sera da Michele Santoro e, seduto di fronte, cantava pure Pierluigi Bersani, noto fan di Vasco Rossi. Ma quel Gaber lì, intonato nel finale di Annozero, è troppo universale per stimolare eccezioni. La prova ulteriore è venuta anche dallo share al momento del coro bipartisan: 30,24 per cento.
Il paradosso di Masi I numeri però non sono tutti dalla parte di «Michele chi?». Il sondaggio realizzato da Ipr Marketing, istituto usato spesso da Repubblica, per L’ultima parola di Gianluigi Paragone ha detto che il 60 per cento degli italiani ritiene giusta la sospensione di Santoro. Di certo c’è che, usando le maniere forti, almeno agli occhi del governo, Masi si è paradossalmente rafforzato. E pazienza per tutti quei consiglieri d’amministrazione e quei vicedirettori generali che mirano alla sua poltrona.
La scommessa di Caressa Con la musica di Crosby Stills Nash & Young, citando alla lontana l’Adrian Cronauer (Robin Williams) di Good Morning Vietnam, dal 28 ottobre su SkyUno Fabio Caressa squadernerà il suo diario di due settimane trascorse con i militari italiani in missione. Per il telecronista sportivo principe di Sky (e per Sky stessa), una trasferta un po’ rischiosa. Soprattutto per il cambio di campo professionale.
Parenzo al timone del Titanic Si chiamerà Titanic Italia e partirà il 27 ottobre il nuovo talk show del circuito 7Gold condotto da David Parenzo, ex enfant prodige di Telelombardia. Sarà un viaggio disincantato nell’Italia di oggi: oltre ai politici, protagonisti i blogger e le loro community nel tentativo di portare il mondo del web in televisione.