Pellegrini super, oro e record agli europei

Pioggia di medaglie per l'Italia agli europei in vasca corta. La Filippi ha conquistato l'argento nei 400 misti e la Segat il bronzo Nei 200 rana Giorgetti centra argento el primato italiano, argento per Galenda nei
100 misti in 52"29 (record italiano), bronzo per Rosolino, bronzo nei 200 stile libero

Fiume -  Pioggia di medaglie per l'Italia agli europei in vasca corta in corso a Fiume/Rijeka. Federica Pellegrini ha conquistato l'oro nei 200 stile libero agli europei di nuoto in vasca corta, stabilendo il record del mondo con il tempo di 1'51"85. Il precedente primato di 1'53"18 era stato stabilito il 6 dicembre scorso dalla francese Coralie Balmy.

Oltre all'oro con record del mondo di Federica, altri tre azzurri sono saliti sul podio nella quarta giornata di gare: Alessia Filippi ha conquistato l'argento nei 400 misti, seguita da Francesca Segat che si è aggiudicata il bronzo. Filippi ha anche stabilito il record italiano con il tempo di 4'26"06. Nei 200 rana Edoardo Giorgetti centra l'argento con il tempo di 2'04'98, primato italiano. Stessa medaglia per Christian Galenda nei 100 misti in 52"29 (record italiano). Sul podio anche Massimiliano Rosolino, bronzo nei 200 stile libero, alla 60esima medaglia internazionale della carriera.