Pellicioli: «Pronti a nuove acquisizioni»

De Agostini

«Il gruppo De Agostini è una conglomerata finanziaria, con un valore complessivo stimabile in 5-5,2 miliardi di euro (net asset value), con una diversificazione delle attività che non hanno sinergie fra di loro. La gestione industriale è di piena responsabilità del management delle controllate. Il nostro mestiere è di fare gli azionisti in queste società». Lo spiega l’amministratore delegato della società controllata dalle famiglie Boroli e Drago Lorenzo Pellicioli. Solo le controllate, Toro assicurazioni, Lottomatica e Antenna 3, valgono circa 3,5 miliardi. «Il gruppo - ha detto ancora Pellicioli- è molto attento a cogliere le opportunità offerte dal mercato: riceviamo quintali di dossier e siamo disponibili ad aggiungere altri settori». Si dovrebbe concludere a breve l’acquisizione di Gtech. L’assemblea del gigante statunitense dei giochi si riunirà il 7 giugno prossimo e la fusione tra Lottomatica e Gtech dovrebbe avvenire entro la fine dello stesso mese.