Pena Per Calisto chiesti 13 anni di reclusione

Oggi pomeriggio, dopo le ultime repliche dei legali, entrerà in camera di consiglio per emettere la sentenza il tribunale milanese che sta celebrando il processo a carico di Calisto Tanzi, ex presidente di Parmalat, e altri imputati. L’accusa è di aggiotaggio e false comunicazioni alla Consob.
Per Tanzi la Procura ha chiesto una condanna-record: tredici anni di carcere. A Milano è in fase iniziale intanto il processo alle cinque banche accusate anch’esse di aggiotaggio nella vicenda Parmalat, mentre a Parma il processo per bancarotta si è diviso in sei tronconi differenti, tutti alle prime battute.