Penalizzati Bund e Btp

Il dato sulla crescita del Pil Usa ha interrotto il moto di ripresa che si era manifestato all’inizio di settimana. Il Bund, scadenza dicembre, arretra di 23 punti, a quota 118,21, mentre tra i Btp ancora penalizzate le serie lunghe. L’intensa attività di bond privati sul mercato primario ha portato a ottenere i rating sulla solidità delle emittenti: Standard & Poor’s ha confermato il rating «A+» della provincia di Roma, come pure per la città di Gorizia ad «AA», mentre lo ha abbassato per il Comune di Taranto a «C».