Penati «taglia» i fondi antismog

Dal bilancio della Provincia toglie 140mila euro dedicati al rilevamento e controllo delle emissioni atmosferiche. Ma in compenso, Filippo Penati, dà il premio Isimbardi alle «mamme antismog». Contraddizione del centrosinistra, a parole si batte contro l’inquinamento ma nei fatti taglia i soldi necessari alla battaglia. Anzi, premia l’associazione che reclama con forza e determinazione un impegno anti-smog. Sorprendente? Be’, non più di tanto.
Anche sfogliando l’elenco dei neo-premiandi (il riconoscimento sarà assegnato il 18 dicembre) brilla un’assente: la Rai di Milano. Lo denuncia Forza Italia, che reclama un segnale forte nel momento in cui si riaccende il dibattito sul ruolo della Rai del Nord. «Candidatura che avanziamo al presidente Penati, che sempre a parole si è speso perché la Rai avesse nuovamente il suo ruolo. Almeno, speriamo, smentirà quel detto “passata la festa, gabbato lo santo”».