Penati vota quattro «sì»

«Voterò quattro sì convinti». Filippo Penati preannuncia il voto al referendum. Nessuna sorpresa da parte del presidente della Provincia che parla di «battaglia di civiltà» e che ritiene «essenziale il raggiungimento del quorum». Obiettivo che la Margherita di Palazzo Isimbardi spera, invece, non sia raggiunto. E con parte della maggioranza lo sperano pure le opposizioni. Intanto, stasera, in via Corridoni manifestazione pro-sì con Piero Fassino e il professor Umberto Veronesi.