Pendolari Trenitalia: «Dieci giorni per rivedere gli orari»

Orari invernali dei pendolari, di nuovo accordo sospeso fra Regione e Trenitalia. Venerdì sindacati, azienda, rappresentanti dei pendolari ed enti locali si erano di nuovo riuniti per ridiscutere le richieste dei passeggeri. Ma nuovamente l’intesa è mancata sull’orario, che dovrebbe entrare in vigore il 14 dicembre prossimo: «Il giudizio rimane sospeso pur riconoscendo lo sforzo fatto da Trenitalia e Rfi - ha detto l’assessore ai trasporti della Regione Cattaneo -. Tuttavia ci sono 60 nuove corse. Poiché nella scorsa riunione Trenitalia ci ha spiegato che, per motivi tecnici, non può mettere a disposizione più treni di quelli attualmente in uso fino al prossimo mese di giugno, attendiamo di capire dove troverà le risorse per queste nuove corse. Il direttore generale di Trenitalia Lombardia ci ha chiesto 10 giorni di tempo per darci una risposta».