Pensioni, la Fornero tira dritto:"Non intendo tornare indietro"

Il ministro del Lavoro: "È uno degli elementi che ci dà credibilità in Europa"

Sulla riforma delle pensioni, il governo è irremovibile. "Non credo si possa riaprire la partita", ribadisce Elsa Fornero che aggiunge: "La riforma delle pensioni è uno degli elementi che in Europa hanno considerato con maggiore attenzione e su cui hanno dato credito alla volontà italiana di cambiare sul serio". Il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, insomma, non è "disposta a tornare indietro".

La Fornero ha ammesso che "l'intervento è duro", ma ha ricordato che la riforma è stata messa appunto in "una situazione che non era semplicemente di crisi, ma era una situazione di vera emergenza finanziaria. Abbiamo avuto più di 20 anni per fare una transizione, quasi una generazione".