«Penso all’Ascoli non al derby»

A San Siro arriva l’Ascoli e Mancini ammonisce i suoi: «Per noi l'Ascoli è molto importante: la nostra testa deve pensare ai marchiagiani e non essere occupata da altre partite». Ovvero dal derby dell’11: «Non sarà così semplice come tutti credono. L'Ascoli forse non possiede grandi nomi, ma ha un tecnico che li fa giocare bene. Prima del Milan, servono questi 3 punti e loro sono molto organizzati in campo». E la formazione? Atteso il centrocampo titolare, con Figo a destra e Stankovic a sinistra, Cambiasso-Veron in mezzo. E in attacco la coppia Adriano-Recoba.