Fra peperoni e zucchine venti piante di marijuana

Quella dell’orto per molti anziani è un passione, ma anche un modo di lottare contro il carovita. Ma quell’appezzamento di 15 metri ritrovato nelle aree dismesse fra Sesto e Cologno, non era esattamente coltivato a peperoni e zucchine. Accanto ad ortaggi «fatti in casa», infatti c’erano oltre una ventina di piante di marijuana alte due metri. A notarle le guardie giurate che hanno avvertito la polizia. La coltivazione però era difficilmente raggiungibile perché interrata rispetto al livello stradale. COSì è intervenuta da Carate la polizia forestale che si è calata nel terrapieno, ha sradicato la marijuana, riempiendo ben 8 sacchi.