Pera attacca Casini e la base di An applaude

Alla convention romana di Destra Protagonista l’ex presidente del Senato Marcello Pera davanti alla platea di An ha attaccato l’Udc e Pierferdinando Casini su Cdl e valori cristiani. «Casini - ha detto Pera - un giorno va a stringere la mano al dittatore di turno del Medio Oriente, l’altro chiede una fiaccolata per difendere i nostri valori. In realtà sull’identità cristiana sono stato lasciato solo 5 anni, mentre l’Udc pensava solamente al falso problema della leadership. Come se la Cdl fosse un concorso di bellezza». In sintesi: per Pera «Casini è stato contento di perdere le elezioni». E qui la base di An ha applaudito.