Perazzolo vuole la Sparkling

«Perazzolo? Vuole venire a Milano. Ma tutto dipende da Montichiari. Abbiamo tempo fino al 18 luglio, quando chiuderà il mercato». Parola di Andrea Gardini, d.s. della Sparkling, impegnato nella costruzione della nuova squadra. Perazzolo, opposto classe ’84, a Milano troverebbe Mattera, regista con cui sta allenandosi e giocando in nazionale. Ma i bresciani non mollano, lo vogliono come alternativa a Gavotto. Intanto la Sparkling ha ottenuto in prestito il 20enne Danilo Cortina da Macerata. Sarà il secondo libero.