Ma perché le aziende scappano?

Caro Dottor Lussana, sul «Giornale» di domenica 12 marzo Marco Polastro, presidente dell’A.R.Ge., scrive del declino di Genova e sostiene che negli ultimi cinquant’anni «sono state le industrie a Partecipazione statale ad abbandonare Genova» senza però indicare i nomi.
È vero il contrario!
In questi ultimi cinquanta anni se ne sono andate vie da Genova le grandi industrie private come: Shell, Esso, Mobil, MiraLanza, Eridania, Italiana Zuccheri, Saiwa, e altre. E sono pure andate vie da Genova anche duecentomila persone.
Nel loro complesso tutte queste emigrazioni da Genova costituiscono capace di scoprirne il perché?
Cordialmente.