Perché le panzane ambientaliste vorrebbero rimandarci nel Medioevo

Si vota oggi e domani. La partita di Milano si conferma ancora una volta fondamentale: ecco dieci motivi per votare la Moratti

Giuliano Pisapia è il Nichi Vendola del Nord. Sentite cosa scrive nel proprio programma in tema di ambiente: «Perché aria e acqua non si fermano ai confini amministrativi. Perché il traffico insostenibile ha ragioni che vanno oltre la tangenziale. Perché Milano deve trovare le proprie vie di sostenibilità, frutto della creatività locale». Passando invece alle «strategie»: «Dobbiamo ridare valore agli spazi aperti come bacino di produzione di beni agricoli di prossimità. Ciò che serve alla città sono quartieri ecologici e mix funzionale e sociale equilibrato. È collocare al primo posto edilizia convenzionata. È la difesa e il rafforzamento del verde urbano in connessione vera al verde diffuso partecipato e coltivato». Con questo signore sindaco i milanesi potranno finalmente orgogliosamente sperare che se Milano «avesse lu meri sarebbe 'na piccola Beri».