Perde 40 punti della patente in una sera. Guidava ubriaco

Risultato ubriaco a un controllo, un turco di 49 anni recupera un'altra auto e scappa. La polizia lo riacciuffa e lo denuncia per guida in stato di ebbrezza. Oltre ad aver perso l'equivalente dei punti di due patenti, lo straniero dovrà pagare multe per oltre 7mila euro

Bologna - Perde 40 punti della patente e colleziona due denunce per guida in stato di ebbrezza, e multe da 7254 euro, il tutto nella stessa sera. E' stata questa la notte brava di un cittadino turco di 49 anni che, ubriaco, si è messo alla guida delle sue due vetture.

Il test del palloncino e la fuga La notte scorsa, verso le 2, è stato fermato dai carabinieri di Bologna mentre si trovava sul viale Emilio Lepido (nella periferia della città) a bordo di una auto Nissan intento a parlare con una prostituta. Il test alcolemico - inizialmente rifiutato dall’uomo con ripetute offese rivolte ai militari - ha dimostrato lo stato di ebbrezza del 49enne al quale, come da prassi, è stata ritirata la patente e sequestrata l’auto. L’uomo si è così allontanato a piedi ma prima che la sua autovettura fosse caricata sul carro attrezzi era già alla guida di un’altra automobile, una Mercedes, sempre di sua proprietà. Dopo un breve inseguimento è stato nuovamente fermato e denunciato in stato di libertà.

Due denunce e multe per oltre 7mila euro La notte brava è costata cara allo straniero: oltre alla duplice denuncia a piede libero per la guida in stato di ebbrezza, in totale ha ricevuto tre contravvenzioni al Codice della strada, per un importo complessivo di 5500 euro, cui verranno aggiunti 1754 euro per la guida con patente ritirata; gli è stato effettuato un duplice fermo amministrativo dei due mezzi di sua proprietà, per un totale di 180 giorni a veicolo; infine gli sono stati tolti 40 punti dalla patente di guida.