Perde quota Air France

L’avvio resistente di New York in un giorno semifestivo ha sostenuto solo per poche ore i listini europei, grazie anche al nuovo sprint di Google sopra quota 602 dollari. I problemi delle piazze del Vecchio Continente sono stati evidenziati dall’andamento oscillante dei titoli delle compagnie aeree, con Air France che, a Parigi, ha perso oltre il 3%. Vola invece Business Object (più 17,3%) dopo il lancio di un’Opa amichevole da parte della tedesca Sap, che a Francoforte perde oltre il 4%. In calo anche Conergy (meno 8,9%), Solon (meno 6%) e Mlp (meno 4,3%). A Londra sempre di scena Northern Rock, che recupera un altro 8,8%, mentre sono oscillanti le blue chip Scott & Newcastle (più 2%) e Icap (più 1,7%). Maglia nera Bradford &Bingley (meno 5,6%).