«Perdi con Starace a Wimbledon: ecco 100mila euro»

Anche Wimbledon coinvolto in un tentativo di corruzione: un tennista belga, Gilles Elseneer, ha rivelato di aver ricevuto un’offerta di 100mila euro per perdere un match contro l’italiano Potito Starace. L’episodio - ha rivelato Elseneer - risale al primo turno dell’edizione 2005 dei Championship, quando al belga era stata offerta una somma decisamente più alta di quella che avrebbe guadagnato in caso di vittoria. «Ma avevo il mio onore da proteggere - ha detto Elseneer -. Mi hanno avvicinato offrendomi tanti soldi, e lasciandomi una giornata per pensarci. Ma dopo due minuti avevo capito che non avrei mai potuto accettare». Infatti il tennista belga vinse in tre set. Le rivelazioni di Elseneer vanno ad aggiungersi ai sospetti che da tempo circolano attorno a diversi match dell’Atp, che ha annunciato l’istituzione di una commissione per combattere la corruzione.