Perdita di gas da carro cisterna

Momenti di grossa tensione l’altra sera verso le 19.30 alla scalo ferroviario di Segrate, quando alcuni operai si sono accorti che un carro cisterna parcheggiato al deposito stava perdendo del gas azzurrino dall’odore acre. Sono stati immediatamente allertati i vigili del fuoco di Milano che hanno inviato sul posto quattro mezzi tra cui il carro Nucleare, batteriologico, chimico, e due auto con un ingegnere e un geometra per coordinare l’intervento. Si trattava infatti del gas liquido «pentano», altamente infiammabile, che nebulizza immediatamente e, essendo più pensate dell’aria, tende a depositarsi al suolo. I vigili del fuoco hanno lavorato per circa quattro per travasare l’intero contenuto del carro in un altra cisterna. E solo verso mezzanotte e 45 veniva dato il cessato allarme con conseguente rientro in caserma di tutti i mezzi impegnati nell’operazione.