Pericu: «Passato il pericolo alga»

Fabrizio Graffione

Ci si può tuffare in acqua tranquilli e tornare ad arrostirsi al sole sul bagnasciuga del levante cittadino. Il pericolo alga tossica è passato. I depuratori funzionano e i controlli sui campioni di acqua dicono che è tutto nella norma. Il sindaco Beppe Pericu invita quindi i genovesi a non preoccuparsi del tuffo in mare. È anzi preoccupato per «l'effetto mediatico tipo mucillagine» che si potrebbe verificare sul mare ligure.
«Confermo la revoca dell'ordinanza di divieto di balneazione - ha spiegato ieri a palazzo Tursi il primo cittadino - l'Arpal ha compiuto le analisi che dimostrano come tutti i parametri, ivi compresi quelli del fosforo e di altri elementi, siano nella norma. L'Asl ha riferito che tutti i bagnanti ricoverati sono stati dimessi. La maggior parte sono stati ricoverati soltanto per un giorno. Il fenomeno che ha portato alla fioritura della ostreopsis ovata è stata la probabile causa dei malori, quasi tutti di lieve entità. L'accertamento definitivo e il nesso con l'alga tossica lo avremo comunque la prossima settimana. In sostanza, si può tornare a fare il bagno. Il fenomeno era isolato e le conseguenze sanitarie (...)