La Perina agit-prop in Viale Mazzini con i dirigenti del Pd

«Cari amici, care amiche»: la newsletter del circolo Pd-Rai è firmata da Paola Martini e Stefano Ribaldi, due neodirigenti di Viale Mazzini, la prima di osservanza dalemiana, il secondo di area centrista. Ed è rivolta a iscritti e simpatizzanti del partito che lavorano nella Tv di Stato. Tutti convocati per stasera in Via dei Giubbonari nello storico circolo pd del Centro storico di Roma per discutere di «Quali proposte per il futuro del servizio pubblico». Ci saranno Matteo Orfini, dalemiano pure lui, responsabile del partito per Cultura e informazione e Flavia Perina, direttore del Secolo d’Italia e deputata Fli. Insomma, l’asse D'Alema-Fini si allarga a cerchi concentrici. Chissà se qualcuno dei simpatizzanti Pd chiederà alla Perina quale ruolo avranno nel «futuro del servizio pubblico» la Goodtime di Gabriella Buontempo, moglie di Italo Bocchino, e la At Media della signora Francesca Frau, madre di Giancarlo Tulliani...