Perini Navi Group vara «Galileo G»

Si tratta della seconda delle tre unità a motore vendute dal gruppo e
rea­­lizzate in collaborazione con Vitruvius Ltd e Philippe Briand.
«Galileo G» è stato progettato per la navigazione e l’esplorazione delle
più remote aree del mondo,compresi Artico e Antartico

A un anno dalla consegna del 50 metri«Exuma-Picchiotti», Perini Navi Group vara «Galileo G», motor yacht Picchiotti di 55 metri (Ice Class) della serie «Vitruvius». Si tratta della seconda delle tre unità a motore vendute dal gruppo e rea­­lizzate in collaborazione con Vitruvius Ltd e Philippe Briand. «Galileo G» è stato progettato per la navigazione e l’esplorazione delle più remote aree del mondo,compresi Artico e Antartico. Lo scafo è in acciaio rinforzato e presen­ta una cintura protettiva nella parte di fasciame della mura­ta che si sviluppa su tutto il perimetro del galleggiamento, specialmente nelle zone di prua, centro barca e poppa, stu­diata per resistere a possibili urti con il ghiaccio.