La «Perla dell’Egeo» viaggia ogni giorno da Genova a Cagliari sulla rotta della fiducia

La sfida è lanciata: il Gruppo Grendi, 180 anni di esperienza nel campo dei trasporti, fa partire ogni giorno da Genova la nave «Aegean Pearl» alla volta di Cagliari, potenziando significativamente il servizio, pur nella consapevolezza della crisi economica in atto. Ma è proprio nel momento in cui tutto diventa più difficile e il rischio imprenditoriale pare eccessivo, è questo il momento, dunque, in cui - sostengono i vertici del Gruppo - bisogna moltiplicare gli sforzi e promuovere nuove iniziative. Come questa, affidata alla nave ro-ro (adatta a imbarcare container e semirimorchi), battente bandiera greca, 9300 tonnellate di stazza, 16 nodi di velocità, che comporta per Grendi un investimento di 1milione di euro tra macchinari per la movimentazione dei «cassoni» e uffici per allestire il Ponte Libia che ne era sprovvisto.
«Per incrementare il ritmo delle partenze - dice il presidente Bruno Musso - è stata noleggiata questa unità che rappresenta anche un segno di fiducia nella città, con il ragionevole auspicio che nei periodi di rallentamento dell’economia occorra investire per essere pronti a interpretare la ripresa». Aggiunge Costanza Musso, direttore commerciale del Gruppo: «È un modo per tener fede agli impegni assunti in fase di gara dimostrando la volontà del gruppo di investire potenziando il volume dei traffici e le giornate lavorate. Del resto i volumi ci danno ragione. I nostri clienti sono operatori del centro-nord Italia che sempre più frequentemente scelgono le autostrade del mare per lo spostamento delle merci. Soprattutto quando si tratta di merci pericolose che non possono viaggiare su navi a servizio misto: merci e passeggeri. L’Autorità portuale ha fedelmente applicato la legge 84/94 e, di conseguenza, gli imprenditori hanno investito e cercano di portare risultati». Con l’occasione Luigi Merlo, presidente dell’Autorità portuale, allineato a Grendi «sulle rotte della fiducia», ha consegnato il Crest al comandante della nave.