Permira vince e il titolo scivola

Valentino

Dopo un’aspra battaglia, il controllo di Valentino Fashion Group finirà, tranne improbabili colpi di scena, nelle mani dei fondi Permira, mentre il rivale Carlyle getta la spugna. Dopo aver rilevato da Icg il 29,6%, Permira ha annunciato giovedì sera accordi di esclusiva con altri soci della famiglia Marzotto per rilevare un ulteriore 24%, che potrebbero reinvestire nell’azienda. Proprio gli accordi di reinvestimento sarebbero stati, insieme al prezzo, il nodo che ha fatto prevalere l’offerta di Permira su quella Carlyle. Lo sfumare dell’appeal speculativo, con l’ormai quasi certa vittoria di Permira, ha provocato ieri in Borsa lo scivolone del titolo Valentino (meno 4,3%), che si è così allineato al prezzo dell’Opa indicato a 35 euro.