Pernigotti «allunga» viaggiando in bus Sfida per il quarto posto

Massimo Pernigotti verso la vittoria nel sondaggio ci vola con l’autobus. L’autobus dell’Atp, l’azienda di trasporti provinciale massacrata dalla gestione della sinistra, all’interno della quale molti dipendenti hanno deciso di raccogliere tagliandi per sostenere «una persona stimata a livello personale per l’impegno dimostrato nella gestione di molte pratiche a sostegno della correttezza e dell’aiuto a varie categorie di lavoratori», soprattutto del suo «ottimo modo di porsi al di fuori di ogni schema di rigore politico». Il pacco di tagliandi dei dipendenti Atp e altre buste dai vari «comitati pro Perni», porta al capoclassifica un bottino do 201 tagliandi con i quali stacca ancor più gli immediati inseguitori, adesso impegnati per la conquista del posto d’onore, difeso strenuamente da Alberto Cattaneo che allunga su Michele Scandroglio. Il quale potrebbe approfittare della settimana senza riunioni alla Camera per dedicarsi alla raccolta di consensi e tagliandi, essendo comunque il candidato politicamente più forte.
Un duello sempre più serrato anche per il quarto posto, conteso tra Fabio Orengo (che ieri ha conquistato di misura la posizione), Stefano Garassino e Giuseppe Rotunno che pure hanno registrato passi in avanti. Gino Morgillo consolida il suo posto nella top ten, bene Walter Cherchi, mentre Edoardo Rixi, capogruppo della lega in Regione scavalca il consigliere comunale de La Destra Gianni Bernabò Brea. Prestigioso sorpasso di Laura Granata ai danni di Claudio Scajola. Tutti tagliandi che hanno fatto segnare l’ennesima giornata di superlavoro per lo scrutinio: 504 coupon (record in un solo giorno) giunti in redazione, dove ora sono custodite le 12.325 schede complessive.
Numeri che rendono ancora più atteso il confronto televisivo tra i candidati che hanno raccolto consensi nel corso del sondaggio del Giornale. La puntata di «Genova allo Specchio» dedicata all’iniziativa andrà in onda su Telegenova venerdì alle 21.30. La registrazione negli studi dell’emittente di Piccapietra, aperta a tutti coloro che sono in classifica, avverrà alle ore 14.45, venerdì stesso.