Perpetua sventa una rapina in chiesa

Non era la prima volta che la chiesa di San Francesco Nuovo in largo Trasimeno a Rieti subiva dei furti. Sarà stato per questo motivo che sabato la perpetua, resasi conto che qualcosa non andava, ha avvertito immediatamente i Carabinieri. Gli agenti sono piombati sul posto e hanno arrestato Dimitri Coronetta, 36 anni, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. L’uomo si era introdotto nel luogo di culto e, sorpreso dal parroco, aveva iniziato a prenderlo a calci e pugni. Quello che il rapinatore non sapeva era della presenza della perpetua, un angelo custode in più per la chiesa reatina.