«Perplessità sul progetto del Centrale del Tennis»

«Le perplessità sul progetto del Centrale del Tennis espresse da autorevoli esponenti del Pdl e associazioni professionali e ambientaliste, sono da me completamente condivise» - ha dichiarato sul futuro del Foro Italico Alessandro Cochi, esponente del Pdl e delegato allo sport del Comune di Roma. «Sono certo che la maggioranza del governo capitolino saprà come intervenire sul progetto per evitare che ne sia compromessa la storicità. Per questo verranno fatti incontri mirati con i vertici del Coni, delle Federazioni sportive coinvolte e con la Sovrintendenza. Roma - prosegue - ospita delle manifestazioni sportive di elevata caratura, come gli Internazionali di Tennis che rappresentano una grande opportunità per la città, catalizzando l’attenzione del pubblico. Così sarà anche per i prossimi Mondiali di nuoto, la cui organizzazione infrastrutturale è in ritardo a causa della inoperosità del centrosinistra».