Perquisiti «Repubblica» e «Il Piccolo»

Milano. La redazione milanese (e durante la notte anche quella romana) del quotidiano La Repubblica e quella triestina del quotidiano Il Piccolo sono state perquisite su ordine della Procura di Brescia nell’ambito dell’inchiesta sul caso Abu Omar, l’ex imam della moschea milanese di via Quaranta, che coinvolge alcuni agenti del Sismi e della Cia. Ufficiali di polizia giudiziaria hanno perquisito le redazioni (in particolare la scrivania di Cristina Zagaria di Repubblica) e l’abitazione del giornalista triestino Claudio Ernè, per «acquisire e sequestrare del materiale di lavoro». L’accusa per i due è di ricettazione di atti coperti da segreto istruttorio e pubblicazione arbitraria. Per il presidente della Federazione nazionale della Stampa Italiana, Franco Siddi, è «sconcertante e incomprensibile che si continuino a mettere sotto inchiesta i giornalisti».